AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

domenica 7 gennaio 2018

Riepilogo letture 2017

Cara Lilli,

venerdì scorso è stato il compleanno del maritino e non ho scritto nulla di "libresco" per cominciare l'anno nuovo seguendo l'iniziativa di HomeMadeMamma, perchè si sa... ubi maior... :) 

Però mi rifaccio oggi, anche se di domenica, con il mio consueto RIEPILOGO delle letture dell'anno appena conclusosi.


https://www.translatemedia.com/wp-content/uploads/2013/07/shutterstock_1115233553.jpg
Immagine presa dal web

Dunque: nel 2017 ho letto 35 libri.

Il più bello dell'anno? Ho attribuito a più di un libro 5 stelline (il massimo dei voti, quindi) e questo vuol dire che è stato un buon anno dal punto di vista della qualità delle letture. Citerò qui però solo 2 romanzi: LA VITA PRODIGIOSA DI ISIDORO SIFFLOTIN di Enrico Ianniello, perchè come raramente accade mi ha coinvolto ed emozionato fin nel profondo e l'ho sentito "mio", davvero; e CANNIBALI MODERNI di Antonio Scotto di Carlo (di cui tra l'altro ho appena finito la rilettura e a breve te ne parlerò in un post ad hoc), che mi ha colpito  oltre che per la storia ben congegnata anche per l'originalità dello stile di scrittura, davvero unico e stimolante per il lettore.

Il più brutto? Purtroppo si tratta di un romanzo fantasy, che in genere come sai io amo: IL SENTIERO DEL BOSCO INCANTATO di Rosmund Hodge, che non è poi davvero brutto brutto però mi ha deluso perchè ha finito per annoiarmi, come se stessi leggendo qualcosa di già letto altre decine di volte, nulla di nuovo o coinvolgente.

L'autore più letto? Sono due, a pari merito: Alice Basso e Antonio Scotto di Carlo, con 4 titoli ciascuno.

Fatto. E' andata. Anche il 2017 "libresco" è stato archiviato.

Ora non resta che augurarmi e augurare a chi condivide la mia passione per la lettura un 2018 pieno di bei libri :)


PS: è QUI l'elenco di tutte le mie mie letture da quando ho aperto il blog, divise anno per anno!
 

18 commenti:

  1. Ho dato un occhio alle tue letture: complimenti e quante. Buona domenica.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La lettura è sempre più la mia maggiore passione: non smetterò mai di ringraziare i miei genitori per avermi fatto scoprire fin da bambina quanto sia meraviglioso leggere!
      :)

      Elimina
  2. Evviva la lettura. Ciao e buon compleanno a tuo marito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva, sempre!
      Grazie per gli auguri. Buonanotte!

      Elimina
  3. Cara Maris, con le tue letture sai rendere ogni giorno sereno e bello!!!
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La lettura mi fa molta compagnia, hai ragione Tomaso!
      Un abbraccio :)

      Elimina
  4. 35 libri sono tantissimi *-* Vorrei parlare anche io delle mie letture ma sono certamente di meno xD Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In passato ho letto ancge molto di più... ma sono convinta che anche se non sono tante le letture sono sempre una cosa importante e bella :)

      Bacioni!

      Elimina
  5. Mi inchino ai tuoi risultati: lodi, lodi, lodi!
    Ti auguro di continuare a coltivare con la stessa dedizione questa passione che ci accomuna!!
    P.S. Auguri di buon compleanno più due giorni al tuo "ubi maior" ;-)
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie, grazie!!!
      Che bello avere una passione in comune con un'amica :)
      Darò i tuoi auguri al mio maritino, grazie.
      Abbraccione.

      Elimina
  6. non ho mai letto nulla di alice basso ma prima o poi cederò alla tentazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un'autrice che rilassa e diverte con i suoi scritti, facci davvero un pensierino :)

      Elimina
  7. Risposte
    1. Cerco di tenere un buon ritmo ;)

      Elimina
  8. Cara Maris, sai che io ho letto Bellezza Crudele della Hodge? è stato il primo libro che mi ha fatto fare gli incubi di notte! Per me i suoi libri sono cassati, troppo oscuri, violenti e crudi per me... e dalla tua recensione capisco che l'hai pensata allo stesso modo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, mi fa piacere trovarti concorde, Lara. Non credo che leggerò altro della Hodge.
      Un bacione!

      Elimina
  9. Devo essere sincera, da quando ho smesso di lavorare, dopo il licenziamento, ho smesso di leggere. Sembra strano perchè dovrebbe essere il contrario avendo più tempo per farlo. Ma sono stata così abbattuta che anche la lettura è passata in secondo piano, condivido però il pensiero che leggere è importante, si entra in mondi fantastici e sempre diversi, si impara molto e si sogna :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace tantissimo sapere che hai vissuto questa esperienza del licenziamento :(
      Sei sempre in tempo a riprendere a leggere, Luna... io te lo consiglio, come cosa bella da riaccostare alla passione per la cucina :)
      Un caro saluto!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)